Gennaio, 2021

24/0109:3013:00ARCHEOTREKKING - Cave storiche di Pietra del Finale: Val CorneiQuota di partecipazione: adulti 10€ - bambini fino a 10 anni 5€ - bambini sotto ai 3 anni gratuito09:30 - 13:00 Tipo di Visita:Archeotrekking,TourStruttura:Cave Cornei Descrizione breve: La Pietra di Finale è stata storicamente una risorsa naturale intorno alla quale si è sviluppata un’intensa attività estrattiva. Questo itinerario è incentrato su alcune suggestive cave nella valle del Rio Cornei, dove restano le tracce dei tagli delle pareti di roccia effettuati tramite il filo elicoidale. Il percorso raggiunge il Parco Archeologico Naturalistico di San Lorenzino di Orco con i suggestivi resti di un abitato medievale, una torre di avvistamento ed edifici religiosi.

Dettagli visita

La Pietra di Finale è stata storicamente una risorsa naturale intorno alla quale si è sviluppata un’intensa attività estrattiva. Questo itinerario è incentrato su alcune suggestive cave nella valle del Rio Cornei, dove restano le tracce dei tagli delle pareti di roccia effettuati tramite il filo elicoidale. Il percorso raggiunge il Parco Archeologico Naturalistico di San Lorenzino di Orco con i suggestivi resti di un abitato medievale, una torre di avvistamento ed edifici religiosi.

Punto di ritrovo
Finalpia, Piazza Abbazia (automuniti)

 

Prenotazione obbligatoria entro le 16 del giorno precedente.Per prenotare chiamare il Museo Archeologico del Finale al numero 019.690020 e la Cooperativa Sibilla al numero 346.2257005 (anche Whatsapp) oppure compilare il seguente modulo https://forms.gle/ZReRNZjcCAMrWX3P7

L’escursione è garantita con un minimo di 8 persone adulte fino ad un massimo di 15.

L’escursione sarà svolta seguendo le norme di sicurezza Covid-19, per cui i partecipanti dovranno essere dotati di mascherina, gel igienizzante e penna. Prima della partenza dovranno sottoscrivere un’ autodichiarazione legata all’emergenza sanitaria.

 

 

 

Orario

(Domenica) 09:30 - 13:00

Descrizione breve

La Pietra di Finale è stata storicamente una risorsa naturale intorno alla quale si è sviluppata un’intensa attività estrattiva. Questo itinerario è incentrato su alcune suggestive cave nella valle del Rio Cornei, dove restano le tracce dei tagli delle pareti di roccia effettuati tramite il filo elicoidale. Il percorso raggiunge il Parco Archeologico Naturalistico di San Lorenzino di Orco con i suggestivi resti di un abitato medievale, una torre di avvistamento ed edifici religiosi.

X