Cava Vecchia

L’antica cava di pietra proiettata sul mare

Sul massiccio montuoso di Verezzi, in uno spettacolare scenario proiettato sul Mar Ligure fino all’isola della Gallinaria ed a Capo Mele, si incontra un antico sito estrattivo della Pietra di Verezzi noto come la “cava vecchia”.

Essa era sicuramente attiva già nel XVI secolo, quando si estraeva a mano la pietra dalle calde tonalità bruno-rossastre destinata a prestigiosi edifici aristocratici a Genova e nel feudo dei Doria a Loano. La coltivazione della cava procedeva in galleria. Nel 1900, il crollo della grande volta della cavità artificiale che si era creata provocò la cessazione delle attività estrattive.

COME ARRIVARE

CAVA VECCHIA

Come raggiungere il Sito

Il sito può essere raggiunto percorrendo in parte l’antica strada della cava del Colle, che si distacca dalla strada di collegamento tra Borgio e Verezzi, a livello del ristorante il Mulino, proseguendo in seguito lungo il sentiero percorribile a piedi o bike. In alternativa può essere raggiunta percorrendo il sentiero in salita da Borgio. Rientra nel percorso naturalistico “dei carri matti”, predisposto dal Comune di Borgio Verezzi e dal CAI Finale.

Info

Chiuso

Orario di Visita

Calendario delle visite

RIMANI AGGIORNATO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

RIMANI IN CONTATTO

CONTATTACI ORA

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

X