Rialto, il “torrente che nasce dall’alto”

Rialto

Rialto significa “torrente che nasce dall’alto” ed infatti occupa la parte alta della val Pora fino alle sorgenti ed alla cima del M. Settepani (1386m). Il territorio è boscoso e ricco di corsi d’acqua, che formano alcune cascate naturali.

Rialto è un nome collettivo riferito a vari nuclei abitati sparsi per le colline e raggruppati in tre contrade principali (Cheirano, Villa e Creveglione) i cui confini sono attestati su torrenti; questa suddivisione è molto antica, e la conferma di un’origine Medioevale è fornita da documenti storici del XII sec. Le contrade sono collegate da una rete capillare di sentieri e mulattiere, e già nel Medioevo i mulattieri vi trasportavano legname, sabbia di fiume da usare per le costruzioni, prodotti della terra come vino, grano, fichi secchi, formaggio e olio. Presso la parrocchiale di S. Pietro è allestito un piccolo Museo della civiltà contadina, che racconta l’esistenza di Rialto tra raccolta di castagne, carbonaie, pascoli e rifugio partigiani.

Da Scoprire a Rialto

COME ARRIVARE

Rialto

Come raggiungere il Sito

Finalborgo può essere raggiunta dagli svincoli dell’autostrada A10 di Feglino (solo per le provenienze da Genova, Torino o Milano) e di Finale Ligure (per tutte le provenienze). È collegato da un servizio di autobus di linea alla stazione ferroviaria di Finalmarina.

Visita

Per la vista ai vari monumenti si possono consultare le consultare le singole schede e il sito del Museo Archeologico del Finale.

Info

GALLERIA

RIMANI AGGIORNATO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

RIMANI IN CONTATTO

CONTATTACI ORA

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

X