Aromi mediterranei

Le erbe aromatiche spontanee presenti nell’area Finalese

Per conoscere la vegetazione mediterranea gli occhi non bastano, ci vuole soprattutto naso!
Profumi unici: resinosi, amari, dolciastri. Una “sinfonia” di odori che nelle giornate più calde e assolate sorprenderà e inebrierà.

La macchia mediterranea è un sistema vegetale che si è evoluto attraverso i millenni. Le difficoltà ambientali come la siccità, gli incendi e il pascolo degli animali hanno fatto sviluppare, nelle piante che vi dimorano, delle vere strategie per sopravvivere.

APPROFONDIMENTI – Aromi mediterranei

Uno di questi adattamenti è quello di secernere oli essenziali e resine che esercitano un effetto protettivo nei confronti dei parassiti, ma soprattutto dall’eccessivo caldo estivo e quindi dall’evaporazione. Specie più facili da incontrare nei sentieri sono ruta, santoreggia, timo, artemisia, elicriso, trifoglio bituminoso.

Alcune leggende raccontano le antiche conoscenze riguardo alle proprietà delle aromatiche che abitano il nostro territorio, si fanno testimoni di un sapere che veniva praticato da tutti e che è ormai un’eredità di pochi.

Elicriso: una leggenda narra la storia di una madre che, disperata per la salute dei suoi figli malati, sognò la Vergine Maria che puliva la stanza di questi con una scopa fatta di elicriso; fu utilizzando appunto tisane e infusi di elicriso che la madre riuscì a curarli. Questa pianta, che prende il nome dal sole e dall’oro, è soprannominata “immortale” poiché sopravvive alle condizioni più estreme e non cambia colore ed odore nemmeno se recisa.

Rosmarino: il suo nome deriva da “Rosa Maris” o “rosa di mare”. E’ da sempre simbolo di immortalità, sia per la sua resistenza alle intemperie che per il suo profumo salino e bruciante. Secondo una leggenda i fiori del rosmarino una volta erano bianchi, divennero azzurri quando la Madonna, durante la fuga in Egitto, lasciò cadere il suo mantello su una pianta di rosmarino; sulle colline di Varigotti affacciate sul mare si trova ancora il rosmarino bianco.

VISITA

Gli aspetti naturalistici, paesaggistici e storici del territorio sono al centro delle escursioni di “Finale Natura Landscape & Archeotrekking”.

Scopri il calendario completo nella pagina VISITE.

RIMANI AGGIORNATO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

RIMANI IN CONTATTO

CONTATTACI ORA

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

X