Arco di Margherita a Finalmarina
1666

Un arco trionfale per l’arrivo dell’Infanta di Spagna

Sul litorale di Finalmarina nel 1666 fu eretto un maestoso arco trionfale per celebrare l’arrivo nel Finale di Margherita di Spagna, raffigurata in numerosi dipinti del grande pittore di corte Diego Velázquez.

L’arco dedicato all’infanta di Spagna Margherita fu costruito tra il maggio e l’agosto 1666 per celebrare l’arrivo della figlia del re di Spagna Filippo IV, destinata a raggiungere Vienna per sposare Leopoldo I d’Austria e divenire quindi imperatrice.

APPROFONDIMENTI – Arco di Margherita a Finalmarina

La costruzione del monumento trionfale fu affidata all’architetto e scultore finalese Sebastiano Bocciardo, che realizzò una imponente strutture classicheggiante con un singolo arco tra quattro colonne con capitelli compositi sormontati da volti in gesso e separati da alte nicchie. Nell’attico dell’arco, una lunga iscrizione ricorda l’evento.

Alcuni affreschi con motti allegorici, inseriti sulle facce e all’interno dell’arco, esaltano le virtù della futura imperatrice e dell’Impero di Spagna.

Nel 1958 furono demolite le strutture che originariamente lo affiancavano, nelle aveva sede la dogana di Finalmarina, isolando l’arco che è divenuto uno dei simboli del Finale.

COME ARRIVARE

ARCO DI MARGHERITA A FINALMARINA

– 17024 Finale Ligure SV – Italia

Come raggiungere il Sito

Finalmarina può essere raggiunta dagli svincoli dell’autostrada A10 di Feglino (solo per le provenienze da Genova, Torino o Milano) e di Finale Ligure (per tutte le provenienze), oppure percorrendo la SS 1, Via Aurelia. È inoltre sede della stazione ferroviaria di Finale Ligure.

Visita

Info

Chiuso

Orario di Visita

Calendario delle visite

GALLERIA

RIMANI AGGIORNATO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

RIMANI IN CONTATTO

CONTATTACI ORA

    Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

X